Come ti ho spiegato in questo articolo, la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) nacque negli Anni 70 negli Stati Uniti, a seguito del lavoro dell’informatico Richard Bandler e del linguista John Grinder.

Bandler e Grinder decisero di studiare e rendere replicabile l’eccellenza umana, in campi relazionali, psicoterapeutici, sociologici.
Modellarono dunque una serie di atteggiamenti di successo, li codificarono e ne estrassero delle tecniche che fossero alla portata di tutti.

Cos’è, dunque, la PNL?
Una delle definizioni che più amo afferma che la PNL è un modo di ragionare e, di conseguenza, un modo di essere.
Sì, perché la PNL ti insegna prima di tutto a utilizzare al meglio le capacità del tuo cervello, che spesso sono limitate dall’educazione che hai ricevuto (in buona fede), dalle abitudini radicate dentro di te e dai modelli di comportamento che la società in cui vivi ti impone.
Scardinare queste convinzioni limitanti, installate dentro di te fin da piccolo, per sprigionare le tue vere risorse, è un lavoro possibile e più semplice di quello che pensi.
Tutto ciò che ti serve è un po’ di coraggio per metterti in gioco e poi decidere di dedicarti del tempo da investire per un miglioramento e una crescita personali senza paragoni.
Inizia a lavorare su di te, perché il tuo modo di ragionare e le tue convinzioni determinano le tue azioni.
E le tue azioni determinano la qualità della tua vita.

Il risultato che ottieni approfondendo la PNL si chiama libertà.
Libertà di ragionamento, libertà dalle convinzioni limitanti, libertà di essere nella vita chi davvero vuoi essere.

La PNL è un acceleratore di crescita.
In pochi giorni, ti insegna a sfruttare davvero tutte le tue capacità e, attraverso le sue potenti tecniche, a relazionarti nel modo migliore con ogni tipo di interlocutore, sia nella vita privata, sia nel business.

Pensa a quanto è importante, oggi più che mai, essere in grado di strutturare e raggiungere i tuoi obiettivi.
Immagina il piacere di evitare malintesi con gli altri e di instaurare e mantenere in modo efficace le tue relazioni.
Rifletti su quanto sia fondamentale imparare a gestire i tuoi stati emotivi e vivere in linea con i tuoi veri valori.

Tutto questo è PNL.

Voglio concludere segnalandoti una cosa importante: che ti piaccio o no, renditi conto che ogni volta che pensi e ogni volta che parli con qualcuno, stai facendo PNL.
Ossia, stai usando la tua Linguistica (interna o esterna) per Programmare (e modificare) la Neurologia (ossia i pensieri, gli stati emotivi e perfino la chimica del cervello) tua e del tuo interlocutore.
Il punto è farlo consapevolmente, con degli obiettivi precisi e in modo etico ed efficace.

Se vuoi specializzarti in questa meravigliosa disciplina, mandami una mail a info@lucatalamonti.it!